Featured

26 mar 2017

30 MARZO: A GENOVA UN CONVEGNO SUL CARCERE

Da molti anni l’ARCI si impegna nell’ambito del lavoro in carcere, sviluppando progetti e reti, che favoriscono la realizzazione di azioni dedicate ai detenuti, alla loro vita, “fuori e dentro le mura”.

Nel 2015, ARCI Liguria, proseguendo questo cammino, affronta una nuova sfida, dal respiro europeo e si mette alla guida di Skills for Freedom. Artistic paths to develop the professional skills of prisoners (Percorsi artistici per lo sviluppo di competenze professionali nei detenuti), un progetto finanziato dal Programma Erasmus+ – KA2 – Settore Educazione Adulti.


Tangram inaugura Scattinscatola Dialoghi

Venerdì 31 marzo 2017 alle ore 11 la struttura  SPRAR per minori Tangram inaugura la mostra Scattinscatola | dialoghi-Mezza luce, mezzo buionell’atrio di Palazzo Tursi, a Genova. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra il Consorzio Agorà, ARCI, CEIS Genova e l’associazione Arci A-POIS Art Projects to Overcome Impossible Sites, che ha curato il laboratorio urbano.


25 mar 2017

CONOSCIAMO GENOVA

Il Circolo Zenzero e La Fondazione Palazzo Ducale organizzano “Conosciamo Genova”, 4 incontri per comprendere meglio le
importanti trasformazioni economiche e sociali che Genova sta vivendo  e che spesso sfuggono di fronte alla particolarità degli eventi.
I grandi interessi in campo sono risolti a beneficio della comunità?
Abbiamo l’impressione che oggi, sia a livello politico che economico, ci si muova senza una progettualità a medio-lungo termine.
Obiettivi del ciclo di incontri: Rilevare e analizzare i cambiamenti che avvengono nella nostra città e capire in che modo è possibile “governarli”
per l’interesse comune. Gli incontri si terranno presso la sede del Circolo Zenzero in Via G. Torti 35 Genova.
L’iniziativa ha il Patrocinio del Municipio III Bassa Val Bisagno
Il programma:
Martedi 11 aprile ore 17,45  Lo scenario demografico: Genova è solo una città di vecchi? Se ne parla con Andrea Torre ( Centro Studi Medi – Migrazioni nel Mediterraneo)  e Luca Borzani (Fondazione Palazzo Ducale).

17 mar 2017

XXII Giornata della memoria e dell’impegno Manifestazione regionale Liguria  

Dal 1996 ogni 21 marzo la rete di associazioni, scuole, gruppi e cittadini impegnati in Libera, insieme alle Istituzioni e agli Enti Locali rappresentati da Avviso Pubblico, si impegna per una memoria che, collettiva e condivisa, sia da stimolo per l’azione quotidiana.
A 5 anni di distanza dalla manifestazione nazionale del 2012 torneremo a Genova: per ricordare che proprio quella fu l’occasione per il nostro territorio di interrogarsi sulle pluridecennali presenze mafiose in Liguria, e per fare il punto su quanto (tanto) è accaduto in questi 5 anni.

Il programma completo della giornata a questo link:
http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13221


3 mar 2017

8 marzo 2017, non più solo mimose

sciopero-globale-delle-donne-l-8-marzo_1158253.jpgUna cosa è certa: l’8 marzo 2017 non vedremo più solo mimose  nelle piazze, ma il fiorire di iniziative animate da donne consapevoli per dire basta alla violenza contro le donne non solo del maschio ma del sistema, per rivendicare libertà e piena cittadinanza per le donne di tutto il mondo. Sarà una iniziativa globale promossa dalla rete di Non una di meno, dai sindacati e dalle  storiche organizzazioni femminili come l’UDI che porterà alla ribalta attraverso cortei, assemblee e iniziative culturali la lotta contro il sistema oppressivo globale nei confronti del genere femminile.


Morti due giovani africani nel ghetto di Rignano:  l’Arci chiede che sia fatta giustizia

COMUNICATO STAMPA

Un’altra tragedia ha interessato ieri il ghetto di baracche e catapecchie che sorge da ormai dieci anni nelle campagne tra Rignano Garganico e San Severo, luogo  dove vivono centinaia di migranti per lo più africani che lavorano, spesso in nero, nei campi di Capitanata.

Un luogo di cui ci siamo occupati tante volte nel corso degli anni, perché teatro di innumerevoli episodi di degrado, di illegalità, di sopraffazione e di negazione dei diritti umani fondamentali, segnalando e denunciando agli organi competenti ed alla pubblica opinione le condizioni inumane in cui sono costretti a vivere questi nostri fratelli e sorelle.


1 mar 2017

Il 21 marzo diventa anche per legge la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia

Oggi la Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge che istituisce, il 21 marzo, la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia. Sono passati più di due decenni  da quel primo 21 marzo in cui in piazza del Campidoglio a Roma, furono ricordati i nomi delle tante, troppe vittime innocenti morte per mano mafiosa. Nel tempo questa è diventata un’iniziativa diffusa in tutta Italia, un modo per ricordare insieme, ma anche per rinnovare il nostro impegno, fatto di tante piccole e grandi  iniziative,  per la giustizia, la verità, la democrazia. 


Una sentenza storica che stabilisce come prevalente sul legame biologico, per il riconoscimento della genitorialità, il rapporto d’amore e cura stabilito col bambino

Dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Una sentenza che molti non esitano a definire storica. Per la prima volta viene riconosciuta anche in Italia a due uomini la possibilità di essere considerati padri di due bambini nati negli Stati Uniti grazie alla maternità surrogata.

Ancora una volta sono le aule di tribunale a riscrivere il diritto di famiglia, di fronte ad una politica perennemente in ritardo, incapace di leggere i cambiamenti che avvengono nella società e di dare risposte adeguate. Una politica che sceglie compromessi al ribasso piuttosto che condurre con determinazione battaglie di piena uguaglianza.


11 feb 2017

Oltre 1500 persone al Presidio Antifascista a Sturla

Tanta gente al presidio antifascista convocato dall’Anpi  a Sturla per protestare contro il convegno dei fascio-nazionalisti europei

L’appello  rivolto da Anpi a tutti i genovesi per  una ampia e unitaria mobilitazione, nella consapevolezza che il fascismo è il contrario dell’intera Costituzione Italiana, nata dalla Resistenza, di cui contiene per intero i valori e stato colto appieno da centinaia di cittadini.


10 feb 2017

ARCI LIGURIA A CUBA PER LA FIERA DEL LIBRO DE L’AVANA

Con la partecipazione alla XXVI Fiera Internazionale del Libro dell’Avana, Arci Liguria ha mosso un altro importante passo nel lavoro di promozione culturale in ambito internazionale.

Un’attività specifica che si aggiunge al grande lavoro che l’Arci ligure svolge da molti anni anche sul fronte della cooperazione internazionale e dell’interscambio comunitario.

Un riconoscimento arrivato con l’invito a partecipare e con l’inserimento nel programma 2017 della nuova edizione dell’ultimo libro di Italo Calvino Lezioni americane. Sei proposte per il nuovo millennio. Una edizione UNION (la casa editrice dell’UNEAC) e Arci Liguria che verrà distribuita gratuitamente in tutte le scuole di Cuba.