Featured

22 ago 2017

Esiti DEFINITIVI selezioni Bando SCN del 24/05/2017

 

Disponibili sul sito www.arciserviziocivile.it gli esiti DEFINITIVI delle selezioni per i progetti di Arci Servizio Civile inseriti nel bando di Servizio Civile Nazionale pubblicato il 24 maggio 2017.
Gli esiti sono definitivi a seguito delle verifica da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale dei requisiti di cui agli artt. 3, 4 e 5 del bando.
L’avvio al servizio per i suddetti progetti è previsto per il 13 settembre 2017.


10 ago 2017

Avviso agli Idonei non selezionati del Bando SCN 2017

Qualora a seguito delle selezioni effettuate i volontari risultino idonei non selezionati hanno  la possibilità ad essere assegnati a qualsiasi altro progetto di servizio civile contenuto nel  bando presentato dallo stesso ente o da altro ente nell’ambito della stessa regione che abbia, al termine delle procedure selettive, posti disponibili o che si siano resi successivamente disponibili al termine delle procedure selettive, a seguito di rinuncia o impedimento da parte dei volontari già avviati al servizio

Per info andare su sito UNSC http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/media/498266/avviso-posti-scoperti-bando2017.pdf


19 lug 2017

IL 23 Luglio chiude POP Sagra Urbana, la Festa dell’Arci a Villa Bombrini

Si chiude stasera, 23 Luglio  POP  Sagra Urbana, la festa dell’ARCI di Villa Bombrini.  Appuntamento alle 20,30  con Julie’s Haircut + Halfalib + Susanna Roncallo

Di ritorno da un tour europeo che ha toccato Germania, Francia, Belgio ed Inghilterra, i Julie’s Haircut, che con l’ultimo album intitolato “Invocation and ritual dance of my demon twin” (Rocket Recordings) si sono affermati come una delle realtà musicali italiane (e non solo) più interessanti, soprattutto nell’ambito della nuova psichedelia, sono tornati  con un tour estivo che è partito dall’Italia per concludersi al Liverpool International Festival Of Psychedelia.

Insieme ai Julie’s Haircut si esibiranno Halfalib Marco Giudici, /già bassista degli Any Other che presenta il suo album Malamocco)  e Susanna Roncallo (giovane e bravissima chitarrista acusti “finger style” genovese)


15 lug 2017

Dal 19 al 23 Luglio tanti eventi per ricordare Carlo Giuliani

Il 20 luglio di sedici anni fa Carlo Giuliani veniva ucciso dalle forze di polizia a Genova, durante le manifestazioni di protesta contro il G8. Un omicidio che si consumò in un clima di violenza e paura, per una gestione dell’ordine pubblico che portò, secondo Amnesty, alla più grave sospensione dei diritti umani mai verificatasi in un paese europeo dal dopoguerra.

Adesso apprendiamo che metà dei poliziotti condannati per l’irruzione alla scuola Diaz, ‘giustificata’ da prove precostituite a quello scopo, potrà a breve chiedere il reintegro nella Polizia di stato, mentre l’altra metà è già andata in pensione. In un’intervista rilasciata a Repubblica, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha affermato che a Genova fu tutto sbagliato, che a Bolzaneto fu tortura, che al posto dell’allora capo della Polizia Gianni De Gennaro si sarebbe dimesso, che Genova non si ripeterà mai più. Belle parole. Ma dove è la coerenza se i responsabili delle peggiori violenze, che hanno lasciato segni indelebili e fatali su chi le ha subite, può tornare a occupare le antiche posizioni?


11 lug 2017

Il 19 Luglio al Ducale IL MURO INVISIBILE

 

Il 19 luglio alle ore 17,30 a  Palazzo Ducale (Piazza de Ferrari)  organizzato dal Consorzio Zenzero si terrà la
presentazione del libro “Il Muro invisibile. Come smontare la narrazione del debito
L’iniziativa sii svolge nell’ambito delle manifestazioni per il 16° anniversario del G8 e nel primo anniversario della “Carta di Genova” . Parteciperanno Antonio De Lellis, Pietro Lazagna e Stefano Risso. Conduce Valentina Sonzini

 


11 giu 2017

SELEZIONI BANDO SERVIZIO CIVILE

Sono state fissate le date delle selezioni dei progetti di Arci Servizio Civile Genova.

I colloqui di selezione si terranno nelle sedi descritte nel calendario.

Il raggiungimento della sede di colloquio è onere del partecipante.
Si rammenta che se il/la candidato/a, pur avendo presentato la domanda, non si presenta nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura come indicato all’art. 5 del bando e successive note esplicative.

Qui di  seguito le date dei colloqui:


10 giu 2017

Il 20 giugno la Giornata Mondiale del Rifugiato

 

Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea generale dell’Onu, il cui obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo. È lo stesso giorno in cui, nel 1951, l’Assemblea approvò la Convenzione di Ginevra. Negli ultimi anni il diritto d’asilo è sempre più diventato oggetto di campagne diffamatorie e strumentali, che tendono a legittimare la non applicazione di quanto sta scritto nella nostra Costituzione e nella legislazione internazionale. Governi dell’UE (si pensi ai cosiddetti Paesi di Visegrad: Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia) hanno affermato  il loro diritto a bloccare i flussi di richiedenti asilo, negando così un principio cardine della Convenzione di Ginevra, cioè il diritto di ogni persona a chiedere Protezione Internazionale.


E’ morto Franco Martello, storico dirigente dell’UISP e dell’Arci. I funerali mercoledi ore 11,30 al Tempio Laico

Ieri, Domenica 25 giugno,  ci ha lasciati Franco Martello, uno dei padri fondatori dell’Uisp che mosse i primi passi, nel lontano 1944, nell’organizzazione del fronte della Gioventù, nata nel grande movimento propulsivo della Resistenza culminata nella Liberazione e che si prefisse anche l’obiettivo di dare vita ad una associazione di promozione sportiva popolare: nacque un anno più tardi proprio l’Uisp. Da quegli anni Martello ricoprì tanti incarichi al’interno dell’Uisp, nel Comitato genovese prima e ligure poi, e durante le esperienze dell’Arci-Uisp. Alla sua famiglia l’Arci porge le pià sentite consoglianze.


27 mag 2017

Nessun richiamo al fascismo nelle liste elettorali

Dichiarazione di Arci e Anpi nazionale

 

Domenica 11 giugno si terranno in molti Comuni le elezioni amministrative. In questa tornata andranno al voto anche quattro capoluoghi di Regione (Catanzaro, Genova, L’Aquila e Palermo) e ventuno capoluoghi di Provincia.  In questi anni abbiamo assistito nei Comuni alla presentazione di liste che si richiamano esplicitamente al fascismo, nonostante questo sia vietato dai regolamenti e dalle leggi vigenti. Caso tipico ed eclatante è la lista Fascismo e libertà che anche in questo appuntamento elettorale ha presentato logo e candidati.

E’ chiaro che tramite le elezioni i movimenti nazifascisti tentano di trovare una legittimazione istituzionale.Ricordiamo che in molte città sono crescenti i casi di aggressioni personali, a sfondo razziale e politico, commesse dai militanti dei suddetti movimenti.


23 mag 2017

Da sessant’anni sempre aperti

di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Venerdì 26 maggio celebreremo il sessantesimo compleanno della nostra associazione. Proprio il 25 e 26 maggio 1957 a Firenze si svolgeva la Convenzione dei sodalizi di base di Bologna, Firenze, Novara, Pisa e Torino. La Convenzione approvava lo statuto dell’Associazione Ricreativa Culturale Italiana.

In occasione del 60esimo compleanno abbiamo avuto un importante riconoscimento istituzionale del nostro ruolo. L’incontro di celebrazione si terrà infatti alla Camera dei Deputati. Saremo ospiti della Presidente Boldrini. È un fatto che ci rende orgogliosi. Una delle più alte istituzioni della Repubblica sancisce il valore della nostra esperienza: l’Arci è stata ed è ancora oggi un soggetto, un pezzo, una parte importante di società del Paese, del mondo delle organizzazioni sociali, dell’associazionismo democratico che nasce dall’autorganizzazione di tante cittadine e cittadini del nostro paese.