Agenda

A Sant’Eusebio solidarietà con le popolazioni colpite dal terremoto

index

 

Il circolo Arci di sant’Eusebio organizza un pranzo sociale i cui fondi saranno devoluti alle popolazioni colpite dal terremoto.

 

Menu: Penne all’amatriciana, arrosto con patate, dolce, vino e acqua.

 

 

A Santa Margherita Michela Lombardi Quartet in concerto

images

Sabato 25 febbraio alle ore 22.00 nuova iniziativa del Circolo Arci Orchidea di Santa Margherita Ligure – Via delle Rocche 31 – con il concerto del MICHELA LOMBARDI QUARTET (jazz)

Line up:
Michela Lombardi: voce
Piero Frassi: piano
Massimiliano Rolff: contrabbasso
Vladimiro Carboni: batteria

Prima del concerto si terrà una cena sociale di sottoscrizione.
Menù: pasta alla carbonara, sformato di verdure, crocchette di quinoa, dolce, bevande.
Per la cena prenotare entro venerdì 24 febbraio scrivendo alla mail arcisanta@gmail.com oppure telefonando al 3358105720.
Cena+concerto € 20,00 – solo concerto: € 8,00

Chi fosse sprovvisto di tessera ARCI può tesserarsi all’ingresso al costo di euro 10,00 – sino a 14 euro 5,00 – tessera valevole su tutto il circuito nazionale ARCI (per le convenzioni visitare il sito www.arci.it oppure www.arciliguria.it)
__________________________________

Michela Lombardi è tra le prime dieci Migliori Jazz Vocalist Italiane secondo il JAZZIT AWARD 2010, per anni è stata menzionata nella sezione “Miglior Voce” nei sondaggi TOP JAZZ della rivista “Musica Jazz” ed ha ricevuto tre candidature agli Italian Jazz Awards. Ha una laurea con lode in Filosofia, si è diplomata con il massimo dei voti al Triennio Jazz del Conservatorio di Firenze e insegna ai Conservatori di Sassari, Livorno e La Spezia. Dal 1999 ad oggi ha inciso 10 dischi a suo nome, dei quali due assieme a Renato Sellani e due con Phil Woods (Michela Lombardi & Phil Woods “Sing And Play The Phil Woods Songbook, vol. 1 & vol. 2”, Philology, 2010), che l’ha voluta per incidere una raccolta di sue composizioni. Ha firmato un brano con Burt Bacharach. Ha cantato in importanti festival in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Belgio e Israele.

Piero Frassi, classe 1971, è diplomato in pianoforte classico al Conservatorio “Boccherini” di Lucca e in Jazz al Conservatorio “Mascagni” di Livorno. Già pianista di artisti come Karima Ammar, Tullio De Piscopo e Linda Wesley, ha aperto i concerti italiani di Burt Bacharach, Seal, Simply Red, Kenny Garrett e Whitney Houston. È leader del trio a suo nome con Gabriele Evangelista e Andrea Melani, assieme ai quali ha registrato tre nuovi dischi per l’etichetta Philology, in uno dei quali è ospite il trombettista Fabrizio Bosso.

La coppia musicale Lombardi-Frassi è affiatata grazie a molti anni di concerti insieme, coronati da numerose incisioni – soprattutto per l’etichetta Philology di Paolo Piangiarelli. E proprio la Philology sta producendo due nuovi lavori che vedono i due musicisti toscani alle prese con i «nuovi standard» di compositori come Johnny Mandel e Michel Legrand, con ospite Emanuele Cisi. Queste ed altre melodie di autori contemporanei, come l’amato Burt Bacharach, si intrecciano nel loro repertorio con grandi classici del jazz e della bossanova, dando vita ad un caleidoscopico viaggio tra canzoni accomunate da melodie solide e testi di valore letterario.
Al loro fianco la ritmica formata dal ben noto Max Rolff al contrabbasso, che ha collaborato tra gli altri con artisti del calibro di Steve Grossman, Scott Hamilton, Jesse Davis, Phil Woods, Dave Schnitter, Perico Sambeat, Eliot Zigmund, Peter King e Rachel Gould, e Vladimiro Carboni alla batteria, tra i più affidabili drummers della costa toscana. rientrato in Italia dopo un decennio di attività musicale a Londra che lo ha portato a suonare nei maggiori festival europei.

Al 30 giugno I Big Fat mama

index

Circolo ARCI 30 Giugno

Sabato 25 Febbraio Blues Night
Imperdibile serata all’insegna della buona musica e del buon cibo. Alle 20 cena sociale e dalle 22 via alla musica col blues dei Big Fat Mama
– Cena + ingresso concerto 15 euro (prenotazioni entro il 22/02 al 3401075283) solo per i soci ARCI.
– Ingresso concerto 5 euro
I Big Fat Mama sono stati fondati nel 1979 a Genova dal bassista Piero De Luca e sono ormai un nome ‘storico’ del blues italiano.
Piero DeLuca : Basso Voce
Antonio”Candy” Rossi : Chitarra Voce
Antonio”Cujo” Piccardo : Batteria

SVG Jazz Trio feat MAURO NEGRI

 

index

Sabato 25 Febbraio 2017 – ore 21.30

SVG Jazz Trio feat MAURO NEGRI

Ingresso 10 euro
ingresso riservato ai tesserati arci

Mauro Negri Clarinetto, Sax
Gianluca Salcuni Sax Tenore
Emanuele Valente Contrabbasso
Giorgio Griffa Batteria

Grazie all’incontro avvenuto tra Gianluca Salcuni, Emanuele Valente e Giorgio Griffa, presso il conservatorio N. Paganini di Genova e la visione comune e l’interesse al jazz, è nato il progetto SVG Jazz Trio. La particolarità di questo trio è l’assenza di uno strumento armonico come il pianoforte o la chitarra, Infatti l’armonia dei brani è valorizzata dal contrappunto melodico tra la linea del contrabbasso e il fraseggio del sax tenore sorretti dal ritmo della batteria.
Il SVG Trio incontra Mauro Negri, uno dei più grandi clarinettisti e saxofonisti europei. Mauro Negri è un artista poliedrico che vanta prestigiose collaborazioni, sia in ambito jazz (Tony Scott, Steve Lacy, Lee Konitz, Kenny Wheeler, Jimmy Cobb, Gato Barbieri, Richard Galliano, Natalie Cole, Giorgio Gaslini, Enrico Rava, Paolo Fresu) che in ambito pop (Mina, Edoardo Bennato, Eros Ramazzotti).
Il repertorio proposto si concentra sulla tradizione jazzistica dei grandi autori degli inizi del XX secolo come Cole Porter, Duke Ellington, George Gershwin, Irving Berlin, Billy Strayhorn, Victor Young, Henry Mancini, Jerome Kern e di illustri musicisti come Charlie Parker, Thelonious Monk, Dizzy Gillespie, Sonny Rollins, Clifford Brown e molti altri. Da questi pilastri della musica jazz si cerca di trarre ispirazione per quanto riguarda l’esecuzione, il più possibile rispettosa della tradizione bebop e hardbop.

 

Barbagrammi a Trasta

index
Sabato 25 febbraio  
ore 19:30 aperi/pasta
ore 21:00 concerto live@Trasta
Barbagrammi
musica buona, gente gramma 
Ingresso libero con tessera ARCI

Pentolaccia e Music Live all’Arci Perugina

images

Circolo ARCI Perugina

Si inizia alle 17.00 con la PENTOLACCIA piena di dolci! Alle 20.00 circa la Cena per soci su prenotazione 3289773201
Alle 21,30 circa MUSICA LIVE per ballare tutti assieme con  i ROLL DRIVE (rock&roll anni 50/60)
GRADITA LA MASCHERA ANCHE PER I PIU GRANDI.

Pentolaccia e carnevale in maschera all’Arci di Granarolo

images

sabato 25 Febbraio Pentolaccia alle ore 16 per tutti i bimbi  e dalle  ore 19  Apericena  e carnevale in maschera

Cuba e Fidel

images

Circolo Mario Merlo

Venerdi 24 Febbraio con la collaborazione dell’Associazione Italiana di Amicizia ITALIA-CUBA (circolo GRANMA – Celle Ligure) è felice di annunciarvi questo fantastico evento all’insegna dell’America Latina.
Alle ore 20:30 presso la Casa del Popolo in via Parenti a Cogoleto testimonianza dei compagni presenti a Cuba durante i funerali di Fidel Castro.
A seguire, Geraldina Colotti, scrittrice e giornalista de “Il Manifesto”, interverrà riguardo l’attuale situazione in America Latina. A seguire domande e dibattito.

SLEGALO – Usi e abusi della psichiatria

index
Giovedì 23 Febbraio 2017 ore 17.OO
Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi
l’Associazione Culturale SOCIETÀ PER AZIONI POLITICHE DI DONNE .
invita alla presentazione del libro
“SLEGALO USI E ABUSI DELLA PSICHIATRIA

Alice Banfi, Giovanna Del Giudice, P. Aldo Rovatti

Interverranno oltre all’autrice Alice Banfi, Giorgio Pescetto Presidente ALFaPP Liguria,

Ivana Carpanelli dell’Istituto Italiano di Bioetica , Paola Ravera Assessora Minicipio 1 Genova Centro Est

Modera Loredana De Paoli

Letture a cura di Ida De Paoli e Lorena Lucattini

Nonostante la rivoluzione culturale del movimento legato a Franco Basaglia, la pratica della contenzione – il gesto di legare una persona, spesso associato alla somministrazione di psicofarmaci in una concezione del malato come insieme di sinapsi da aggiustare – è ancora molto diffusa. Si legano i matti, i vecchi, le persone con disabilità e problemi di tossicodipendenza, si legano gli adolescenti. Ma in nome della cura e della scienza, si può davvero legare una persona?

Questo libro nasce come contributo editoriale alla campagna …E tu slegalo subito, promossa dal Forum Nazionale di Salute Mentale, per sensibilizza­re il più ampio numero di persone possibile ai temi della salute mentale e della pratica della contenzio­ne, nella convinzione che questi argomenti – troppo spesso silenziati – debbano essere invece discussi e condivisi dalla cittadinanza alla luce della propria quotidianità.
La campagna per l’abolizione della contenzione è promossa da autorevo­li associazioni impegnate nella difesa dei diritti di cittadinanza (www.slegalosubito.com)

Da contadini ad operai: la trasformazione del lavoro in Val Bisagno

41837.9424561343-full

 

Nell’ambito del ciclo di eventi del progetto Noi di Valbisagno organizzati dal Centro Terralba Giovedi 23 febbraio alle ore 16 presso la Chiesa di S. Michele (Via Mogadiscio 12) si terrà la conferenza di Jolanda Valenti Clari e fabrizio Spiniello  sul tema “Da contadini ad operai: la trasformazione del lavoro in Val Bisagno”