Agenda

Escursione alla scoperta dei narcisi dell’Antola

Escursione alla scoperta dei narcisi dell’Antola

Domenica 20 Maggio 
Partenza: ore 09 PRESSO LOC. CASA DEL ROMANO Fascia (GE)
PER INFORMAZIONI:
Direttore Cell: 3495127595
www.osservatorioraffaelli.com

Meganoidi in concerto al Randal

Sabato 19 maggio 2018

Ore 23:00

Sestri Levante –I Meganoidi sono tornati. La band genovese, atterra sabato 19 maggio2018, dalle ore 23, al Circolo Randal di Sestri Levante con il nuovo album Delirio Experience, sesto progetto discografico del gruppo che arriva sei anni dopo Welcome in disagio, l’ultimo capitolo di una saga che negli anni ha saputo evolversi come le storie dei suoi protagonisti. Conosciuti dal grande pubblico per hit come Zeta ReticoliKing Of Ska e Supereroicontro la municipale, i Meganoidi continuano il loro viaggio musicale di oltre vent’anni portando per mano i loro fan dalla musica ska dell’inizio al rock alternativo in continua evoluzione.

Sestri Levante –Al termine del live Natta e Frisby per ballare e cantare fino al mattino.
Ingresso 10 euro con Tessera Arci 2018.

Lo Straniero in concerto al Cane di Cornigliano

 

La band piemontese Lo Straniero in concerto al Cane di Cornigliano (Corso Perrone 22) nella serata di sabato 19 maggio 2018. In apertura, alle ore 21.30, suonano i Katiusha. L’ingresso costa 5 euro con bicchiere di benvenuto.

Genova –Lo Straniero nasce nel 2014 e da subito si distingue come una fra le band più promettenti e meno etichettabili del nuovo panorama musicale italiano. Su oltre seicento partecipanti è fra i sei finalisti del RockContest di Controradio: a dicembre 2014 si esibisce all’Auditorium Flog di Firenze di fronte alla giuria presieduta da Manuel Agnelli ed è fra i vincitori del “Premio De Pascale” per il miglior testo in italiano (“Speed al mattino”) scelto e consegnato da Cristina Donà. A marzo 2015 il gruppo è Artista della Settimana su Mtv New Generation, nello stesso periodo partecipa al tributo al disco Acidi e Basi dei Bluvertigo. Nel corso del 2015 il gruppo è impegnato in un primo tour di trenta date e suona di fronte a diecimila persone nell’intervallo della partita di serie A Sassuolo-Torino al Mapei Stadium di Reggio Emilia per il progetto “La musica scende in campo”. Nel 2016 Lo Straniero è selezionato dalla giuria tecnica come finalista tra gli artisti più votati dal pubblico della quarta edizione di Sotto il cielo di Fred – Premio Buscaglione.

Genova –L’omonimo album d’esordio esce nel maggio del 2016 per La Tempesta Dischi: registrato fra Torino, Bologna e il basso Piemonte, l’album è molto ben accolto dalla critica. Il gruppo inizia un tour di quaranta date e partecipa ad alcuni fra i festival più importanti della penisola (Mi Ami, Balla coi Cinghiali, NIM, A Night Like This, Alta Felicità, L’Isola in Collina). Nei primi mesi del 2017 tiene quattro concerti a Londra e prende parte al festival itinerante La Tempesta Gira oltre a partecipare ad una delle ultime date del tour dei Tre Allegri Ragazzi Morti suonando insieme al gruppo guidato da Davide Toffolo il brano “I Cacciatori”. Nel giugno 2017 partecipa con il brano “Station to Station” alla compilation tributo a Bowie, pubblicata da Rumore a trent’anni dal primo concerto del Duca Bianco in Italia, in cui figurano anche The Winstons, Andrea Chimenti, King of the Opera, Una e Angela Baraldi, Beatrice Antolini ecc..

La Rive Gauche al Circolo Orchidea

La Rive Gauche

Sabato 19 Maggio ore 2130
Il quartetto presenta una serie di brani originali composti da Luca Cresta talvolta ispirati alle colonne sonore di cui prevalentemente si occupa, alternati a titoli di vario genere: dal jazz-fusion elettrico di Weather Report e Herbie Hancock a Hermeto Pascoal e Bob Mintzer. Non solo jazz come fonte di ispirazione ma anche prog-rock e pop.

Serata Danzante alla Fratellanza di Pontedecimo

Sabato 19/05/2018 Ore 21.30 Serata danzante con l’orchestra ALTA MAREA

VIOLINIZZO al Count Basie

Venerdì 18 Maggio 2018 ore: 22.00
VIOLINIZZO
Roberto Izzo feat Francesca Rapetti
prima consumazione 10 euro con tessera arci
Francesca Rapetti – Flauto
Roberto Izzo – Violino

Violinizzo è un viaggio attraverso i generi musicali.
La fortuna di aver avuto centinaia di esperienze molto diverse tra loro, e la curiosità di ricercare sonorità sempre nuove da tirar fuori da uno strumento tanto delicato e tanto complesso come il violino, hanno spinto Roberto Izzo a sperimentare oltre allo strumento stesso, anche alcuni effetti elettronici e l’uso di una loopstation.
Roberto si diverte a creare atmosfere e sound molto differenti tra loro con l’uso del solo violino, registrando loop dal vivo, raccontando la storia di ogni brano. Si assapora un suono orchestrale, un funky, un mood mediorientale, un incursione nella musica irlandese, brani dal ritmo dance, uno swing anni ’40, un assolo di chitarra rock..raccontando dei viaggi in tutto il mondo, dei paesaggi, alcuni aneddoti e delle incredibili emozioni della musica.
Con Roberto ci sarà Francesca Rapetti, la saltellante flautista del GnuQuartet che con la sua Beatbox e il suo flauto magico colorerà il mio viaggio sonoro.
Vi aspettiamo!

OrticaLive con Christian G, Clemente e Simon Dietzsche in concerto

Venerdì 18 maggio 2018, dalle 21.30, presso il Teatro dell’Ortica di Genova Molassana avrà luogo OrticaLive, serata dedicata alla musica d’autore indipendente, in collaborazione con LibriDa – associazione culturale. Saliranno sul palco il sanremese Christian G che presenterà in acustico i brani del suo album d’esordio  prodotto da Riserva Sonora, il cantautore siciliano ligure d’adozione Clemente – in versione trio – artista poliedrico (è anche un apprezzato pittore) che ha già pubblicato tre interessanti cd, i Simon Dietzsche per l’occasione in quintetto semi acustico.

Genova –Biglietto d’ingresso: 10 euro; ridotto 8 euro; 6 euro per corsisti Ortica Lab e Opt e possessori della Card Amici dell’Ortica).

I Fasti + I Sassi e cchidasma – diy punk night

Venerdi 18 Maggio ore 2130
Festeggiamo insieme i dieci anni del progetto i Fasti, tra le band storiche del Do It Yourself italiano. In apertura ci sarà il debutto live de I Sassi, Fabio e Gabri ex :self e gli energici Cchidasma.

Disorderdrama
Teatro Altrove
Piazzetta Cambiaso 1

Necrodeath in concerto al Randal

 

Necrodeath in concerto al Randal: The Age of Dead Christ– Circolo Randal – Sestri Levante

Venerdì 18 maggio 2018

Ore 21:30

Sestri Levante –Venerdì 18 maggio 2018, alle 21.30, grande ritorno al Randal Circolo Arci di Sestri Levante, con i Necrodeath in concerto. Si tratta di una band con oltre trent’anni di carriera internazionale nel panorama thrash black metal che, per l’occasione, presenterà l’undicesimo album in studio, intitolato The Age of Dead Christ.

Sestri Levante –I Necrodeath sono una delle prime e più grandi band thrash/black del nostro Paese, che, dopo aver incamerato efficacemente le influenze dei maestri del genere, come Slayer, Venom e Kreator, hanno saputo tracciare un loro percorso, divenendo a loro volta fonte di ispirazione per molti gruppi italiani e non solo. Phil Anselmo, non proprio l’ultimo arrivato in fatto di metal estremo, ha dichiarato che noi italiani dovremmo esser fieri del gruppo di Peso, Flegias, Pier e GL.

Sestri Levante –Ad aprire la serata i Damnation Gallery, band nata nel 2016 dalle ceneri di Insanity Hazard e STAG con la passione per il metal inglese e il black/thrash metal condito da una forte presenza scenica, con elementi teatrali evidentissimi. Al termine djset di Gabriele Calzi esperto in materia di musica metal estrema.

Ingresso 5 euro con tessera Arci 2018.

Russia: oltre Putin solo Putin. Quando il futuro coincide col passato

Russia: oltre Putin solo Putin. Quando il futuro coincide col passato

Giovedì 10 Maggio
ore 1745

Le elezioni politiche del marzo scorso hanno nuovamente confermato Vladimir Putin alla guida della Russia. Un Paese sempre più isolato internazionalmente, in un quadro generale di lotta per la supremazia tra le grandi potenze, ma con il quale l’Europa è costretta a fare i conti. Tra punti di forza e debolezze interne ed esterne proveremo a fare luce sulla situazione politica in Russia e delinearne le prospettive future.

ne parliamo con Federico  Delfino dottorando presso l’Università di Genova

Circolo Zenzero
Via Torti 35
Genova