Attività

Il nostro lavoro non può essere che un lavoro dal basso, il nostro compito è quello di intensificare l’animazione sociale e culturale della comunità, la ricostruzione delle relazioni sociali, la pratica della cittadinanza, l’esercizio della responsabilità civile, l’animazione degli spazi di discussione pubblica. I nostri circoli debbono  essere spazi di confronto e di impegno collettivo. Dobbiamo contribuire a ricostruire una cultura civile.

ARCI Genova opera in ambito culturale e sociale, in particolare con attività progettuali dedicate alla cultura, ai cittadini migranti, ai detenuti, al protagonismo delle nuove generazioni, alla solidarietà internazionale, all’infanzia e all’adolescenza. Tra le sue principali attività ricordiamo: attività di promozione culturale nelle periferie urbane, organizzazione festival e rassegne, supporto dei giovani nell’organizzazione di eventi culturali; servizio di consulenza legale e fiscale gratuita per i propri circoli; servizi di prima accoglienza e prima informazione per migranti, orientamento socio-lavorativo, rinnovi e pratiche per documenti di soggiorno, iniziative legate ai temi dell’intercultura; gestisce e promuove attività ludiche, ricreative, di intervento sociale e di mediazione territoriale; attività di orientamento e sostegno, accoglienza e reinserimento della popolazione detenuta, e attività culturali e aggregative all’interno delle carceri genovesi; attività di promozione e valorizzazione del servizio civile come strumento di crescita e cittadinanza attiva dei giovani nella nostra comunità; promozione di attività culturali e musicali; attività di sensibilizzazione e campagne sui temi della legalità e dell’antimafia sociale; attività rivolte alla promozione dell’invecchiamento attivo e di stili di vita consapevoli e sostenibili

Principali settori di intervento:

Infanzia e adolescenza 

Politiche sociali, migranti e carcere

Cultura e innovazione civica