Tutta l’Arci abbraccia la famiglia Halinovich per la terribile morte di Elizabeth, Francesca e Angelica

Crediamo sia necessario fare luce al più presto su quello che è accaduto. Siamo di fronte ad un fatto tremendo, agli antipodi dell’umanità.

Auspichiamo che la magistratura giunga rapidamente a individuare e condannare pesantemente i responsabili.

Per noi una cosa è certa: queste morti sono il risultato dell’esclusione sociale e dello stigma che colpisce le cittadine e i cittadini rom. Come facciamo da sempre chiediamo alla politica di occuparsene attraverso serie azioni di programmazione ed inclusione. In questo momento crediamo sia particolarmente significativo ricordare quanto recita su uno striscione apparso ieri: “sono morti del quartiere, siamo tutti colpevoli”.

Roma, 11 maggio 2017

I commenti sono chiusi.